Cuvee N 737 Extra Brut Astucciato

Nuovo

346 Articoli

49,01 €

75,40 €

L’assemblaggio di vini della stessa vendemmia, provenienti da diverse decine di parcelle,
è completato con alcuni dei loro predecessori: i “vins de réserve” conservati in cantina per diversi anni.
In questo processo diventa fondamentale catturare il meglio di ogni annata evitando di negare le variazioni proprie di ogni raccolto.
Numeriamo le nostre “Cuvées” per datarle e per metterne in evidenza le differenti personalità.
L’annata 2009 inizia con un inverno secco e molto freddo. La primavera invece è mite, senza gelate ma molto piovosa, favorendo così gli attacchi di oidio. Fortunatamente l’estate segue calda e secca e lascia prevedere una grande annata.
Lo stato sanitario dei grappoli è perfetto, con un livello di maturazione simile a quello del 2002. L’acidità, nettamente più debole rispetto al 2008, è largamente sufficiente a garantire un
eccellente potenziale di invecchiamento.
Le degustazioni dei “vins clairs” nella primavera successiva confermano la qualità dei mosti.
Gli Chardonnay sono ricchi e strutturati, i Pinot Noir sono ampi e lunghi e i Pinot Meunier sono
realmente eccezionali, nella franchezza e nel frutto.
Il 2009 è veramente l’ottimo millesimo sperato ed associa maturità e precisione.
I vini vengono affinati in botti di rovere, sui lieviti e con “batonnage”.
Sono poi assemblati per produrre la Cuvée n° 737.
Se la vendemmia 2009 costituisce la spina dorsale della Cuvée, i “vins de réserve”, in particolare dell’annata 2008 ai quali viene aggiunta una parte dell’assemblaggio delle Cuvée n°
735 e 736 conservate a tal fine, ne costituiscono il 30%. Avize e Oiry nella Côte des Blancs, Ay, Dizy e Hautvillers nella Grande Vallée de la Marne, la Cuvée proviene dai vigneti dei Grands e Premiers Crus di proprietà della Maison, ed è composta dal 43% di Chardonnay, 27% di Pinot Noir e 30% di Pinot Meunier.
L’imbottigliamento, eseguito senza alcuna filtrazione, ha prodotto 239.456 bottiglie, 9.672 magnums e 350 jeroboams.

Prodotti Correlati